Ponte del 25 Aprile: dove andare in Italia e in Europa

Ponte del 25 Aprile

Dal 22 al 25 aprile potrebbero essere i giorni ideali per una breve fuga in giro per l’Italia o alla scoperta delle destinazioni più affascinanti in giro per l’Europa.

Questi pochi giorni possono essere sufficienti per scoprire luoghi magnifici e rilassarsi un po’ prima di ritornare alla vita di tutti i giorni.

Precisiamo che il 25 aprile è l’Anniversario della Liberazione d’Italia; quindi, si tratta di una ricorrenza tipicamente italiana mentre all’estero non c’è ponte. Questo potrebbe essere un vantaggio perché ciò significa che ci sono meno turisti rispetto ai periodi di festa o all’alta stagione.

Non dimenticare il mezzo: se vuoi viaggiare in tranquillità puoi valutare un servizio di noleggio auto a lungo termine senza anticipo per goderti il massimo della libertà alla scoperta delle destinazioni da visitare.

Ma adesso vediamo quali sono le più belle destinazioni, in Italia e in Europa, da visitare durante il ponte del 25 Aprile.

Assisi

La città di San Francesco, Assisi, è una perla dell’Umbria di cui purtroppo spesso ci si dimentica dell’inestimabile bellezza e dell’enorme valore storico e culturale.

Infatti, c’è molto altro da esplorare. Devi visitare la Basilica di San Francesco, San Rufino, (Cattedrale di Assisi) l’Eremo delle Carceri, il tempio di Minerva, la Chiesa di Santa Chiara e il convento di San Damiano.

Poi potrai perderti per le stradine arroccate del borgo, scoprendo splendide botteghe di artigianato e lasciandoti incantare dalla storia e dalla bellezza di ogni angolo.

Camogli

Una delle destinazioni più turistiche delle Cinque Terre, in Liguria, Camogli è un luogo incantevole, caratterizzato dallo splendido mare e dalle casette arroccate color pastello.

Puoi trascorrere le tue giornate facendo escursioni, nuotando, andando in barca, facendo shopping o saltando di focacceria in focacceria, per provare il curioso mix focaccia-cappuccino.

Potrai anche gustarti dei deliziosi pranzetti di fronte al mare, con piatti a base di pesce e sorseggiando del fresco vino bianco.

Firenze

Una delle città più importanti d’Italia da un punto di vista culturale e artistico, Firenze è la destinazione ideale se cerchi una destinazione per un viaggio culturale.

Cerca di pianificare in anticipo tutte le visite, in modo da acquistare i biglietti e i salta-coda in anticipo ed evitare lunghe file, che diventano ancora più scoraggianti durante le festività.

Scopri anche i luoghi meno turistici per tenerti lontano dalla confusione. Ci sono tante perle in questa città ma che non sono state ancora scoperte dal turismo di massa.

Lago di Como

Facilmente raggiungibile da Milano, il lago di Como è un posto romanticissimo in cui trascorrere una piacevole breve vacanza in famiglia o con la dolce metà. Qui potrai esplorare i caratteristici borghi che costeggiano il lago e fare rilassanti passeggiate tra le case colorate, le vie pittoresche, ammirando lo straordinario paesaggio.

Qui potrai anche gustare l’immancabile polenta, oltre ai deliziosi prosciutti e formaggi locali.

Londra

Approfitta del ponte per esplorare la splendida città di Londra, senza troppa confusione e a pochi giorni dall’incoronazione di Re Carlo III.

Scopri quali saranno i luoghi dell’incoronazione, visita l’Abbazia di Westminster e rilassati passeggiando per le colorate strade di Notting Hill e Portobello Road.

Copenaghen

Una delle città più belle da visitare in Europa è Copenaghen, che negli ultimi anni sta diventando una delle capitali europee più apprezzate dai turisti.

Qui c’è tantissima storia ma anche tantissimi musei di arte, storia e cultura da visitare. Sono talmente tanti i musei che ti sembrerà di non avere abbastanza tempo per visitarli tutti. Ma anche passeggiare per le strade del centro è un vero piacere.

Non dimenticare di assaggiare il cibo tipico di qua, come il Smørrebrød, anche detto panino aperto, o lo Stegt flæsk, un maiale croccante accompagnato da patate lesse e salsa al prezzemolo.