Andria

Andria è un’affascinante città sulla costa orientale dell’Italia, nella provincia di recente formazione di Barletta-Andria-Trani in Puglia. Questa è una città particolarmente interessante per coloro che sono interessati alla storia e all’apprendimento della cultura italiana. Situato a soli 20 minuti dalla città si trova il Castello del Monte e questo è uno dei castelli più famosi in Italia. È per questo motivo che è una delle maggiori attrazioni di Andria. Questo castello simmetrico fu costruito dall’imperatore Federico II nel 13 ° secolo ed è patrimonio dell’umanità. Le sculture e i disegni in pietra sono una caratteristica interessante degli interni, tra cui un trono scolpito nella pietra. Questa cattedrale del XII secolo è in stile barocco e di solito viene semplicemente chiamata Cattedrale di Andria. Fu ricostruita nel XIV secolo e fu allora che fu aggiunto il grande rosone. Una delle caratteristiche più importanti della cattedrale è il suo grande campanile in pietra con una guglia appuntita. All’interno della cattedrale si trova la Cripto del Santo Salvatore che contiene le tombe delle mogli dell’Imperatore Federico II. La cattedrale ospita anche una serie di importanti opere d’arte.

In passato, Andria era protetta da una serie di fortificazioni difensive per limitare l’ingresso nel centro della città. Una di queste strutture risalente al XIII secolo è la Porta di Sant’Andrea. Prende il nome dalla chiesa originale che si trovava nelle vicinanze che prese il nome di Sant’Andrea. Il cancello è una struttura impressionante che si distingue dai suoi dintorni. Ci sono diversi rilievi circolari decorati che incoronano il cancello. La piazza principale di Andria ha un design unico ed è il principale punto di ritrovo della città per le attività. È un posto fantastico per mangiare fuori in quanto la piazza è circondata da ristoranti, bar e caffetterie. È anche un buon posto per un po ‘di terapia al dettaglio in quanto la piazza è circondata da negozi. Andria è una città fantastica da visitare se sei interessato alle rovine antiche in quanto ci sono diversi siti all’interno della città e nella zona circostante. Uno dei migliori siti da visitare è il Parco archeologico di San Leucio. Costruito nel 318 a.C., l’antico tempio si trova sulla cima di una collina. È dedicato alla Dea Minerva. Esistono ancora diverse colonne decorate e il muro esterno.

L’enorme stadio Ulivi e l’ampio parco pubblico circostante sono un modo meraviglioso di trascorrere una giornata se si visita Andria. Puoi goderti una passeggiata, praticare sport o passeggiare nei graziosi giardini. Il parco ospita anche un anfiteatro che ospita concerti durante tutto l’anno. Una delle principali attrazioni naturali della zona è la Grotta di San Michele, che si trova nel vicino villaggio di Minervino Murge. È stato formato oltre due milioni di anni fa ed è ufficialmente chiamato Karst Cavern. C’è una chiesa situata all’interno della grotta che risale al 11 ° secolo. Un bellissimo monumento in marmo e pietra si trova alla fine della grotta e questo è dedicato a San Michele.

Durante la tua permanenza ad Andria, dovresti provare alcune delle cucine locali. Alcuni dei migliori ristoranti da visitare includono Antichi Sapori e Il Turacciolo. Al primo, hai la possibilità di assaggiare alcuni dei piatti più insoliti della zona, tra cui carni speciali. Il Turacciolo, d’altra parte, è un locale molto più tradizionale ed è specializzato anche in eccezionali piatti vegetariani.
Andria, capoluogo di provincia insieme a Barletta e Trani, è famosa per la fortezza costruita da Federico II, oggi patrimonio mondiale dell’UNESCO, e per i suoi prodotti gourmet.

In piedi in uno splendore solitario e domina la campagna circostante, Castel del Monte è uno dei castelli più belli d’Europa. La fortezza fu costruita secondo il gusto dell’imperatore Federico II, e il suo splendore e lo stile eccentrico riflettono la personalità dell’uomo noto come “Stupor Mundi” (“Meraviglia del mondo”).

Esplora i labirintici vicoli e le ariose piazze del centro storico con le loro nicchie votive, gli stemmi aristocratici, le maschere di pietra e le strade affusolate. Nel quartiere di Casalino, troverai la strada più stretta d’Europa. I luoghi di culto più antichi includono la Chiesa di Sant’Agostino, città natale dei Cavalieri Templari e la Cattedrale di Santa Maria Assunta di epoca normanna. Assicurati di fare un tour gastronomico per scoprire le specialità gastronomiche della città, dal Museo del Confetto alle trattorie, dove puoi provare l’eccellente burrata locale. Per assistere alle esibizioni dei nuovi talenti del teatro contemporaneo, vieni ad agosto per il Festival Castel dei Mondi. Castel del Monte, patrimonio mondiale dell’UNESCO, è l’attrazione principale della zona ed è situato appena fuori dalla città. Questo castello unico, con la sua forma ottagonale a forma di corona e la pietra di colore chiaro, è il simbolo della Puglia, il suo straordinario mix di stili architettonici gotici e normanni che incarna l’eccentrico genio del suo nobile residente Federico II. Secondo alcuni, era un padiglione di caccia, mentre altri pensano che fosse un monumento esoterico dato che il numero 8 ricorre così spesso e i suoi contorni sembrano seguire il movimento del sole e i segni dello zodiaco. Dalla sua altezza di 540 metri (1.770 piedi) sul livello del mare, offre viste mozzafiato sul tramonto, mentre il sole scivola dietro le torri fortificate.